Prime Lame, Frascati Scherma trionfa nel trofeo Bulgherini

Ancora una vittoria per il Frascati Scherma, che si aggiudica il trofeo Nazzareno Bulgherini dedicato alle Prime Lame (piccoli schermitori tra i 7 e i 10 anni). Nel fioretto si sono registrate la vittoria di Gian Marco Gridelli tra i maschietti, mentre tra le bimbe Martina Conti e Alice De Belardini si sono piazzate rispettivamente al secondo e quarto posto. Nelle bambine di sciabola Giulia Nobiloni si è classificata seconda, seguita a ruota da Elena Sofia Furfaro (terza) e Sofia Giammarioli (quarta), mentre tra i maschietti vanno segnalati il terzo posto di Matteo Pio Karol Simeone e il quarto di Davide Guglielmi. Nella spada femminile bel quarto posto per Ludovica Nicastro con Alessia Mottini che si è piazzata sesta, mentre nei maschi Edorado Cesali ha chiuso al quinto posto e Valerio Padoan al settimo.

Va poi segnalato un altro importante risultato ottenuto dal settore del kickboxing, che ormai fa parte della grande famiglia del Frascati Scherma: Alice Oggianu, già campionessa regionale assoluta e vincitrice della Coppa del presidente nella specialità del light contact, si è laureata vice-campionessa italiana nella kermesse tenutasi a Catania lo scorso fine settimana.

Intanto appuntamento per il 13 giugno dalle ore 19 nella scuola di Villa Sora per il tradizionale “Gran Galà” di fine anno, mentre dal 23 giugno (e fino al 18 luglio) apre il centro estivo “Mini Olimpiadi” organizzato dal Frascati Scherma e rivolto a tutti i bambini della scuola primaria (dai 6 agli 11 anni). L’attività si svolgerà all’interno delle varie palestre del palazzetto dello sport “Cesare Simoncelli” e negli ampi spazi esterni, con giornate di sport, ballo e teatro.

Roma, 20 maggio

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here