Rubate le cartelle cliniche di Michael Schumacher dall’ospedale di Grenoble


Rubate le cartelle cliniche di Michael Schumacher dall’ospedale di Grenoble. I responsabili hanno in seguito provato a venderle ai media. A riportare il deprecabile episodio, il sito web della Bild e un comunicato di Sabine Kehm, portavoce dell’ex campione del mondo di Formula. “Questi documenti non vanno acquistati o pubblicati. Agiremo in tutti i modi per evitare che questo accada”, ha detto la Kehm. Sull’episodio, sta indagando la polizia.

Roma, 23 giugno

Social

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here