Nela: “Grandissima Roma, ma girone rimane difficile”

Roma, 18 settembre 2014 – Una grande Roma, ma guai ad esaltarsi troppo. Sebino Nela commenta positivamente l’esordio dei giallorossi in Champions e il roboante 5-1 al Cska Mosca: “Ieri era una partita importantissima, non si poteva sbagliare e la Roma l’ha interpretata al meglio, nella prima mezz’ora si è vista una grandissima squadra“, dice all’Adnkronos. “Ora però arriveranno tre partite molto complicate, a partire dal match di Manchester contro il City e poi il doppio confronto con il Bayern Monaco. Passare il turno non sarà affatto facile ma lo si sapeva, l’importante è che la squadra giochi bene, stia a posto fisicamente come ha dimostrato in questo inizio di stagione; se proseguirà così potrà togliersi belle soddisfazioni in Europa e in campionato“.

La Roma ha tutto per far bene, però da qui a pensare di arrivare in finale ce ne passa -afferma l’ex terzino giallorosso-. L’obiettivo deve essere quello di fare una Champions da protagonista quest’anno e negli anni a venire, diventare una habitué della massima competizione europea a squadre, confermarsi negli anni ad alti livelli, come vuole la società del resto“.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here