Juve-Roma, interrogazione al Parlamento Ue: “Ripensamento designazioni arbitrali”


Ancora Juve-Roma ad animare il dibattito, non solo sui social. Dopo l’interrogazione chiesta nel Parlamento italiano, arriva quella al Parlamento europeo. A richiederla è l’eurodeputato leghista Gianluca Buonanno che ha presentato un’interrogazione alla Commissione europea, che ha definito l’arbitraggi odi Rocchi “scandaloso” ma non solo: “Urge un rapido e urgente ripensamento sulle designazioni arbitrali per le partite di cartello con squadre quotate in borsa. Certe ‘strane’ decisioni non incidono solo sul risultato della partita ma anche sul portafoglio dei risparmiatori e degli scommettitori“.

Buonano poi chiede all’esecutivo di Bruxelles “di attivarsi per garantire l’imparzialità degli arbitraggi nei campionati nazionali attraverso la strutturazione di un meccanismo di nomina di arbitri internazionali di riconosciuta fama, onestà ed integrità morale” e alla Commissione “di sollecitare e coinvolgere l’Uefa nell’adozione di questo nuovo meccanismo di designazione arbitrale internazionale e di chiamare in audizione pubblica Michel Platini a fare il punto della situazione sugli arbitraggi relativi a squadre quotate in borsa“.

Mentre Fabio De Lillo, consigliere Ncd della Regione Lazio dice: “Dopo l’arbitraggio di Juventus-Roma è necessario separare la Federazione degli arbitri affinché sia distinta e autonoma dalla Federazione gioco calcio. Il calcio, come lo sport in generale, svolge una funzione sociale e, in un momento ancora difficile per il nostro Paese, spesso rappresenta una vera e propria valvola positiva di sfogo che non deve alimentare rabbia e tensione. I dubbi sulla regolarità della direzione dell’arbitro Rocchi hanno esasperato giocatori e tifosi: quanto accaduto sia l’occasione per valutare l’ipotesi di rendere la Federazione arbitri indipendente dalla Figc, facendone un organismo in grado di garantire maggiore professionalità e correttezza dei direttori di gara“.

6 ottobre 2014

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here