C5 femminile: Siclari-Gayardo e la Lazio rimane in vetta


A due gare dalla fine del girone d’andata di serie A gir. B, la Lazio rimane saldamente in testa grazie alla vittoria nel derby con l’FB5 per 7-0. Senza le sue stelle straniere, impegnate con le rispettive nazionali per il mondiale in Costa Rica (9-15 dicembre), con la sola Cely Gayardo come straniera, la squadra biancoceleste gioca bene e domina in lungo e in largo. A conquistarsi la scena proprio Cely Gayardo e Siclari: la sblocca la calabrese dopo sette minuti ma poi è la brasiliana a salire in cattedra  mettendo a segno tre reti consecutive. Nella ripresa arrivano altre due reti per Siclari e a chiudere il valzer dei gol è ancora Gayardo. Da segnalare l’esordio nella massima serie della promettente quindicenne Alessia Grieco.

Il mister ci aveva chiesto di girare molto e di creare gli spazi – dice Sara Giustiniani – Ci siamo riusciti a tratti, abbiamo avuto tante occasioni ma c’è mancata la cattiveria sotto porta. Poi nel secondo tempo siamo state più ciniche e tutti i gol sono stati creati dalla squadra e non dal singolo. Abbiamo giocato bene e creato molto, troppo altruiste in certi momenti ma ci siamo comportate da squadra ed era importante giocare da gruppo. Era importante segnare molto e non subire reti e quindi siamo soddisfatte ancora di più“. Domenica prossima stop per la Lazio, che tornerà in campo il 21 in casa dell’Olimpus.

S.S. Lazio – FB5 7 – 0 (p.t. 3 – 0)

S.S.Lazio: 4 Schirò, 5 Presto, 7 Siclari, 8 Grieco, 9 Cely Gayardo, 12 Giustiniani, 13 Violi, 19 Corio, 21 Guercio, 22 De Angelis, 27 Cacciola. All. Schiavoncini

FB5: 1 Canu, 2 Petrolini, 3 Casciani, 4 Desideri, 6 Papadopoulou, 7 Felicetti, 10 Grieco, 13 Pieranunzi, 14 Valluzzi, 15 Felicetti D., 17 Moriconi. All. Bracci

Arbitri: Pagano (Torre Annunziata), Miranda (Castellammare), CRONO. Parastesh (Ostia Lido)

Reti: 7° Siclari, 13°, 14° e 28° Gayardo, 29° e 32° Siclari, 38° Gayardo

8 dicembre 2014

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here