Aggressione campo rom via Candoni, FdI-AN: “Espellere responsabili”

La Polizia di Roma Capitale nell’odierno blitz al campo nomadi di Via Candoni per individuare i responsabile dell’aggressione dell’8 gennaio scorso ha già identificato undici persone e scoperto altri reati commessi da alcuni residenti della struttura. Speriamo che si tratti degli aggressori dei vigili poiché sono già passati sette giorni da quei fatti. Se saranno individuati i responsabili non basterà espellerli dal campo ma bensì dal nostro Paese“. A dirlo Federico Rocca, responsabile enti locali Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale e Valerio Garipoli capigruppo Fdi-An Municipio XI.

Chi delinque, non rispetta le leggi, con l’aggravante dell’aggressione alle nostre forze di polizia non può rimanere in Italia e beneficiare della nostra assistenza. Il colmo sarebbe una condanna a scontare i domiciliari al campo, così come avvenuto per altri casi, poiché la collettività continuerebbe a mantenere questi delinquenti“.

15 gennaio 2015

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here