Basket Frascati, la C2 maschile cade col Pamphili

Dopo il ko contro il Borgo Don Bosco, altra sconfitta per la serie C2 maschile del Basket Frascati. La squadra di coach Cristiano Mocci cede al Pamphili per 73-68. “Purtroppo manchiamo di continuità nell’arco dei 40 minuti – dice il centro (all’occorrenza anche ala grande) Alessio Gugliottae questo ci costringe spesso a rincorse faticose. Contro il Pamphili, che ha confermato di essere in un ottimo momento, abbiamo iniziato bene, ma poi nella parte centrale del match siamo calati in maniera evidente e nell’ultimo quarto abbiamo provato a rientrare in partita senza riuscire a completare la rimonta“.

Iniziare l’anno con una vittoria sul campo del Borgo Don Bosco ci avrebbe caricato a mille – dice Gugliotta -, purtroppo lì abbiamo perso e forse questo ci ha condizionato anche per la gara di sabato. Dobbiamo essere più aggressivi e soprattutto, lo ribadisco, restare in partita per tutti i quaranta minuti di gioco“. Nel prossimo turno sfida esterna alla Fortitudo penultima della classe: “Sono una formazione molto giovane, ma non per questo scadente. In casa, poi, credo che riescano a dare il meglio di loro e comunque in questo campionato non esistono gare facili. Dunque servirà grande concentrazione: non possiamo commettere errori“. Infine sul campionato dice la sua: “Le prime due sembrano ormai irraggiungibili, ma credo che sette vittorie sulle nove gare rimaste dovrebbero bastare per centrare il terzo posto. Quello, o al peggio il quarto, deve essere il nostro piazzamento in vista dei play off“.

26 gennaio 2015

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here