Tassa di Soggiorno, Giuseppe Roscioli: “5 mila le strutture abusive”

La nota di Giuseppe Roscioli, Presidente di Federalberghi di Roma, in merito alla questione Tassa di Soggiorno, dichiara che a Roma sono 5.000 le strutture abusive che aumentano di circa 20 unità al giorno. Sono strutture che continuano a sussistere per le carenti attività di controllo e, infatti al fine di gestire e monitorare al meglio la situazione, è stato creato un software fornito alle forze dell’ordine, permettendo così di individuare i dati delle varie strutture e identificare quelle non autorizzate. Inoltre attraverso lo sviluppo di un determinato sito web, sarà possibile denunciare da parte di chiunque, situazioni eventuali di illegalità che possono danneggiare o influenzare negativamente anche l’aspetto turistico della Capitale, oltre che per una questione di giustizia. Roscioli è intervenuto in occasione della XII edizione del convegno “Albergatore Day”, presentato in scena questa mattina presso l’Hotel Parco dei Principi, in vista dell’incontro “Legalità e decoro, lotta al degrado, all’abusivismo e alla microcriminalità”.

Social

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here