Poste Italiane, dal 27 aprile 2015 entreranno in vigore i nuovi codici di avviamento postale dei Castelli Romani

Poste Italiane informa che dal 27 aprile 2015 saranno in vigore i  nuovi Codici di Avviamento postale dei Castelli, per un totale di 81 Comuni e località italiane. Nella zona dei Castelli Romani le novità riguardano Ariccia, Castel Gandolfo, Lanuvio, Lariano, Monte Compatri, Monte Porzio Catone, Nemi, Rocca Priora.

Alcuni aggiornamenti sono stati resi necessari dalle recenti evoluzioni amministrative che hanno generato l’istituzione di nuovi Comuni. I cambiamenti dei CAP sono finalizzati a migliorare le attività di lavorazione in modo automatizzato della corrispondenza sia nelle fasi di smistamento sia in quelle di recapito. Per garantire comunque il recapito i vecchi CAP resteranno in vigore per i prossimi sei mesi.

 Nel Comune Ariccia e nella località di Galloro, si passerà dal cap 00040 al cap 00072.

Nel Comune di Castel Gandolfo e in località Laghetto di Castel Gandolfo si passerà dal cap 00040 al cap 00073.

Nel Comune di Lanuvio e in località Pascolare si passerà dal cap 00040 al cap 00075.

Nel Comune di Lariano si passerà dal cap 00040 al cap 00076.

Nel Comune di Monte Compatri, e nelle due località di Laghetto di Monte Compatri e Molara si passerà dal cap 00040 al cap 00077.

Nel Comune Monte Porzio Catone ed in località Armetta si passerà dal cap 00040 al cap 00078.

Nel Comune di Nemi si passerà dal cap 00040 al cap 00074.

Nel Comune di Rocca Priora e in località Colle di Fuori si passerà dal cap 00040 al cap 00079.

 

Complessivamente il cambiamento di Cap nei Castelli Romani riguarda circa 35.584 famiglie. Il CAP serve ad indicare in modo sintetico e preciso l’informazione relativa alla destinazione degli invii postali ed è quindi indispensabile inserirlo in modo corretto su ogni tipo di spedizione per rendere il recapito più puntuale e veloce ottimizzando la qualità del servizio. I Codici di Avviamento Postale sono stati introdotti in Italia nel 1967, e sono stati progressivamente modificati ed aggiornati a seconda delle nuove province o comuni che venivano istituiti nel corso degli anni. Per maggiori informazioni sulle variazioni e gli aggiornamenti è possibile contattare il numero di Poste Italiane 803.160 gratuito da telefono fisso o il numero 199.100.160 da telefono cellulare, oppure visitare il sito www.poste.it

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here