Granfondo Campagnolo Roma, il 7 luglio chiudono le iscrizioni tradizionali

Quella di mercoledì 8 luglio è la data cruciale per Granfondo Campagnolo Roma; la mattina al CONI sarà presentato il programma complessivo dell’evento e svelato il percorso, le cronoscalate e la nuova maglia, alla presenza di Giovanni Malagò, Renato Di Rocco e degli esponenti dell’amministrazione capitolina.

Sempre più un modello per sportivi, appassionati e cittadini di ogni età e tipo di bicicletta che potranno godersi un intero week end di iniziative per tutta la famiglia, organizzate nella città più affascinante al mondo per storia, cultura ed arte. La Grande ed infinita Bellezza di Roma che da quattro anni è Grande Bellezza anche sportiva, proprio grazie a Granfondo Campagnolo Roma ed alla sua eccezionale offerta.

La sera di mercoledì 8 luglio, a Milano, Davide Cassani, ct della nazionale azzurra di ciclismo, Serena Porcari, vice presidente di Dynamo Camp, Valeria Vitali, cofondatrice di Rete del Dono e Gianluca Santilli, presidente del Comitato organizzatore di Granfondo Campagnolo Roma, illustreranno il più grande progetto italiano di solidarietà legato ad un evento sportivo di massa..Si tratta di una proposta inedita per l’Italia che consente di acquisire il diritto a partecipare a Granfondo Campagnolo Roma, raccogliendo fondi per una delle organizzazioni no profit selezionate per il Charity Program. Dall’8 luglio questa sarà l’unica possibilità per gli iscritti italiani di partecipare che dovranno coinvolgere amici, colleghi e parenti in una gara di solidarietà. Tra tutti, colui o colei, che raccoglierà più fondi, vincerà il premio più importante messo in palio dall’organizzazione: un telaio De Rosa top di gamma del valore di oltre 5.000 euro e la partecipazione gratuita per 10 anni a Granfondo Campagnolo Roma. Chi invece desidera iscriversi secondo la formula tradizionale, al costo di 58 euro, può farlo, appunto, solo fino al 7 luglio

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here