Vacanze 2015: qualche consiglio per viaggiare in sicurezza


Come ogni anno, milioni di italiani si metteranno in viaggio a cavallo tra Luglio e Agosto per le meritate vacanze estive. Purtroppo però non è raro vedere comportamenti inadeguati da parte di molti automobilisti, che un po’ per la grande voglia di arrivare e un po’ per le condizioni di viaggio spesso difficili, creano situazioni potenzialmente molto pericolose. Ecco quindi qualche buona norma che occorre seguire per affrontare un viaggio sicuro:

1) Pianificare la partenza

Occorre avere una sorta di “strategia” di viaggio quando ci si deve mettere al volante per diverse ore. In primis, scegliere l’orario migliore per la partenza, possibilmente evitando gli orari di punta, che sono spesso nelle ore centrali della giornata. Nonostante l’ormai onnipresenza dei navigatori, è bene avere comunque un’idea dell’itinerario che si deve affrontare per arrivare a destinazione, in maniera da non avere dubbi o indecisioni durante il tragitto.

2) Controllare lo stato dell’auto

Ovviamente la prima condizione per viaggiare in sicurezza è che il proprio veicolo sia in perfette condizioni. Bisogna controllare il livello dei liquidi e dei filtri, ma anche a eventuali vibrazioni o rumori sospetti. Di fondamentale importanza anche il check-up di cerchioni e pneumatici, con questi ultimi che non solo devono essere ben gonfi, ma anche non troppo usurati e adatti alla stagione.

3) Evitare un eccessivo carico

Dopo aver controllato l’auto, occorre mantenere le condizioni di sicurezza per tutto il viaggio. Dunque bisogna evitare di caricare eccessivamente l’autoveicolo, per non compromettere le funzioni degli ammortizzatori e dei pneumatici. Sul sito di Tirendo esiste una guida ad hoc per scoprire qual è il carico adatto a ogni tipo di gomma. Vietato anche collocare i bagagli in posizioni che ostruiscano la visuale al conducente o che possano spostarsi improvvisamente nel corso del viaggio.
4) Prudenza alla guida

Oltre al veicolo è importante che anche il conducente sia in perfette condizione: quindi prima di mettervi alla guida evitate gli eccessi di cibo, l’assunzione di medicinali che provochino sonnolenza e il consumo di alcolici. È buona norma partire ben riposati e fare soste abbastanza frequenti, soprattutto quando s’inizia ad avvertire stanchezza. La velocità dev’essere moderata per la propria sicurezza e per non incorrere in sanzioni con l’autovelox. Ovviamente vietato l’utilizzo del telefono o di qualsiasi altro dispositivo che possa distrarre dalla guida.

5) Tenersi aggiornati sullo stato del traffico

Una volta che si è in viaggio è bene tenersi sempre informati sulle condizioni del traffico e sulla viabilità autostradale. In questo modo potrete sempre decidere di modificare il vostro percorso strada facendo ed evitare le lunghe code e situazioni potenzialmente pericolose.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here