Bonus Equitalia, che cos’è e quando scade

Bonus Equitalia: per chi non ha pagato le rate esiste la possibilità di una seconda rateazione, a patto di presentare la domanda entro il 21 novembre

Esistono degli strumenti che possono essere usati dai contribuenti che sono in difficoltà di cui si parla troppo poco e che invece dovrebbero essere approfonditi di più. Un caso emblematico è quello del cosiddetto “Bonus Equitalia”. Di cosa si tratta? Grazie a una nuova legge, chi non ha pagato le rate alla società di riscossione può prorogare il pagamento.

C’è tempo fino al prossimo 21 novembre per chiedere e ottenere una nuova rateazione. I contribuenti che non hanno pagato otto rate (anche non consecutive) ad Equitalia non prima del 22 ottobre 2013, potranno presentare la domanda e chiedere di essere autorizzati a una nuova rateazione: il nuovo piano non dovrà avere più di 72 rate mensili e l’importo minimo non dovrà essere inferiore a 100 euro.

Se però non saranno pagate due rate (anche non consecutive), il bonus verrà perso per sempre. Purtroppo la legge non spiega che cosa succede se non si pagano le rate di questa seconda opportunità, anche se il portale Laleggepertutti.it parla di una terza possibilità, a condizione però che si riesca a saldare il versamento arretrato.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here