Roma-Lido, 65 enne muore su un treno tra Acilia e Lido Nord


Roma-Lido: oltre ai ritardi, questa mattina si è registrato il decesso di un cingalese che ha accusato un malore a bordo

Quella odierna è stata una mattinata da dimenticare completamente per la linea Roma-Lido. Oltre al guasto alla stazione di Vitinia che ha provocato ritardi e disagi, un 65 enne originario dello Sri Lanka è morto mentre si trovava a bordo di un treno.

L’uomo ha accusato un malore poco dopo le 9 con il convoglio che stava viaggiando dalla stazione di Acilia a quella di Lido Nord. I soccorsi del personale del 118 sono stati inutili, nonostante i tentativi di rianimazione. Sul posto sono giunti anche i Carabinieri di Ostia.

Social

2 COMMENTI

  1. Scusate se correggo alcune infrazioni errate, il malore è avvenuto alle 8.20 alla stazione di Lido Centro, dopo esserci spostati dal 1° binario verso il 3° e entrati nei vagoni aspettando che il treno partisse l’uomo improvvisamente si è accasciato a terra in preda alle convulsioni, in soccorso è intervenuta una pediatra che in un primo momento grazie ad un massaggio cardiaco e all’aiuto di un militare accorso anche lui, sembravano aver salvato l’uomo, dopo di che ci hanno fatto uscire dal vagone e fatti trasbordare nuovamente sul primo binario.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here