Emergenza topi a Roma, multe salate contro chi sporca

Emergenza topi a Roma, multe salate contro chi sporca. Il commissario straordinario Tronca rende più efficaci e diffusi i controlli

Emergenza topi a Roma, si moltiplicano in alcuni quartieri i piccoli roditori grazie anche ai rifiuti alimentari lasciati in strada per inciviltà. Il commissario straordinario Tronca decide di rendere più duri e severi e quindi efficaci i controlli, mediante nuove ordinanze rivolte ai ristoratori, ai gestori dei bar, ma anche ai cittadini.

Come riportato da Il Messaggero, nella giornata di oggi, giovedì 4 febbraio, si riunirà il tavolo tecnico che coinvolgerà rappresentanti dei Ministeri della Salute e dell’Ambiente, dell’Istituto superiore della sanità, dell’Ama e dei Municipi. L’obbiettivo è quello di eliminare questo fenomeno e le sue cause. Infatti, il vecchio sistema delle segnalazioni dei cittadini con conseguenti derattizzazioni in loco, si è rivelato inefficace. Sarà definita una differente strategia: un piano di derattizzazioni preventive, nelle zone più colpite e nelle scuole.

di Angelica Leone

Social

NESSUN COMMENTO

Rispondi