Metro C, protesta di sindacati e lavoratori in via Gordiani

Metro C, protesta sindacati e lavoratori in via Gordiani l’8 febbraio alle 12. Incontro con la stampa per denunciare la situazione ed esporre le proposte di Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil

Metro C, protesta sindacati e lavoratori prevista per oggi, lunedì 8 febbraio, alle 12, in via Gordiani. Feneal Uil di Roma, Filca Cisl di Roma e Fillea Cgil di Roma e del Lazio incontreranno la stampa per denunciare la pessima situazione in cui si trova la mobilità capitolina.



Ormai si può parlare addirittura di paralisi e fallimento. I sindacati si presenteranno con tutta la documentazione relativa al procedimento lavorativo riguardante la linea C della Metro. Fatti, numeri e dati a certificare il disagio e l’esborso esagerato di denaro pubblico. La Metro C rischia di rimanere l’ennesima opera incompiuta del curriculum romano.

Con l’apertura delle procedure di mobilità, il Consorzio ha ufficializzato la chiusura dei cantieri. Questo vuol dire che non solo ci sono 500 posti di lavoro a rischio, ma anche che la Metro C si fermerebbe a San Giovanni, stazione non ancora completata, senza proseguire fino ai Fori Imperiali. Fermi anche i lavori per la costruzione della linea metropolitana B2.

di Angelica Leone

Social

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO