Rave party nella zona industriale di Monte Compatri, un arresto e 20 denunce

Rave party nella zona industriale di Monte Compatri: in manette è finito un pusher sorpreso con cocaina e marijuana

Trecento persone si sono radunate due giorni fa, sabato 20 febbraio 2016, nella zona industriale Laghetto di Monte Compatri per un rave party che è durato fino al tardo pomeriggio di ieri. I giovani si sono incontrati in un supermercato abbandonato e la presenza di tanta gente, a piedi o in auto, lungo via Casilina, ha insospettito i Carabinieri della Stazione di Colonna.

I militari hanno identificato tutti i ragazzi, molti dei quali avevano abusato di alcol e stupefacenti. Anche i residenti hanno segnalato la musica assordante nella zona nelle prime ore del mattino. Venti persone sono state denunciate a piede libero per l’invasione di terreni e spazi privati e danneggiamenti. Inoltre, un 25 enne è stato arrestato dopo che i Carabinieri gli hanno trovato addosso molte dosi di marijuana e cocaina, oltre ad anfetamine ed ecstasy.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here