#wakeuproma, l’iniziativa LUISS EnLabs e Retake per ridare decoro alla città

Il 12 marzo, dalle 9 alle 13, appuntamento in quattro piazze per ridare decoro alla città con l’iniziativa #wakeuproma promossa da LUISS EnLabs e Retake

Romani e non sono chiamati a partecipare #wakeupRoma, l’evento in programma sabato 12 marzo dalle 9 alle 13 per ridare decoro alla città. A lanciare l’iniziativa sono la LUISS EnLabs e l’associazione Retake Roma, ma c’è anche Ama a supportare attraverso i dipendenti, i mezzi e le attrezzature messe a disposizione dei volontari che saranno presenti in diverse piazze della Capitale, nello specifico piazza di Porta Maggiore, piazza Vittorio Emanuele II, Villa Paganini e piazza Anco Marzio a Ostia. L’obiettivo è uno solo: far sì che Roma torni a splendere e per farlo è necessario ripulirla da tutti quegli adesivi, cartelli abusivi, scritte e rifiuti che la invadono. Sono già più di un migliaio i cittadini che si sono iscritti all’evento che servirà a contrastare il degrado e a chi volesse partecipare basterà andare sul sito www.wakeuproma.org, registrarsi e decidere in quale piazza dare il proprio contributo.

“Non ci può essere una città pulita e decorosa se non c’è la partecipazione diretta dei cittadini – ha dichiarato il presidente di Ama, Daniele Fortini, nel corso della presentazione dell’iniziativa – le città non si sporcano da sole, c’è l’Ama che deve fare il proprio dovere pulendo in modo preciso ed efficiente, ma ogni sforzo rischia di essere vanificato se non c’è partecipazione dei cittadini”.

Social

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO