A Roma è vietato dare da mangiare agli animali, firma la petizione

Su Change.org sono state raccolte circa 4 mila firme contro l'ordinanza del Campidoglio.


L’ordinanza con cui il commissario di Roma, Francesco Paolo Tronca, ha proibito ai cittadini di dare cibo agli animali randagi, come ad esempio cani e gatti, fa inevitabilmente discutere. Il provvedimento ha l’obiettivo di evitare l’invasione di topi in città, una decisione che ha spinto una romana a lanciare una petizione su Change.org, indirizzata proprio al Campidoglio.

Attualmente sono circa 4 mila le persone che hanno firmato, convinte dal fatto che l’ordinanza vada contro la legge che prevede la tutela delle colonie feline. Ai cittadini viene chiesto di mantenere puliti i luoghi pubblici, in caso contrario si possono rischiare multe che arrivano fino a un massimo di 500 euro.

L’ordinanza parla del divieto di distribuzione di cibo anche a colombi, gabbiani e altri animali che fanno parte della fauna selvatica. Inoltre si rivolge anche a bar, ristoranti, pizzerie, alimentari, gelaterie, macellerie, pescherie e supermercati per lo stesso motivo.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here