Italia, Bonucci: “Potevamo fare meglio, ma complimenti all’Irlanda”

Bonucci: "Il nostro dovere è quello di dare sempre il massimo. Potevamo fare qualcosa di meglio ma complimenti all'Irlanda. Abbiamo sbagliato troppo"


L’Italia esce sconfitta dalla sfida contro l’Irlanda e ora deve subito recuperare le energie e concentrarsi sugli ottavi di finale che la vedranno impegnata contro la Spagna. Una gara deludente, la formazione non è mai riuscita a creare pericoli fino all’ingresso di Insigne e, anche se giocavano molte riserve e il risultato era ininfluente, contro le Furie Rosse sarà necessario giocare diversamente. Bonucci nel post partita è intervenuto ai microfoni di Sky Sport:

“La mia diffida? Normale che ti condiziona giocare con una spada di Damocle sulla schiena. Il nostro dovere è quello di dare sempre il massimo, potevamo dare qualcosa di meglio ma complimenti all’Irlanda. Noi abbiamo sbagliato qualcosina di troppo. Oggi abbiamo giocato poco come sappiamo, la loro corsa ed il campo non ci ha aiutato. Ma non dobbiamo trovare alibi, dobbiamo continuare sulla strada che abbiamo intrapreso prima di questa partita. Dalle sconfitte c’è sempre da trarre insegnamenti, sotto il profilo della cattiveria agonistica forse dovevamo dare qualcosa in più”.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here