Disfatta Roma, Nainggolan: “Impariamo da questi errori. Nessun contraccolpo”

Nainggolan dopo l'eliminazione: "Contraccolpo psicologico? Non penso, siamo maturi. Ora pensiamo al campionato e all'Europa League"


Foto ANSA

La serata che per cui la Roma ha lavorato otto mesi, come detto da mister Spalletti, si è trasformata in un incubo: sotto di due uomini, i giallorossi non hanno potuto evitare la caduta libera sotto i colpi di un Porto facilitato dai grandi spazi a disposizione e da uno Szczesny che almeno in occasione del secondo gol, quello che ha definitivamente spento le speranze dei padroni di casa, avrebbe potuto fare meglio. Ora ci si concentra sul campionato e sull’Europa League, senza paura di sbagliare. Ne è certo Radja Naiggolan, secondo il quale la squadra ha dato tutto e deve imparare dagli errori commessi:

Avremmo potuto fare di più in 11. Anche dopo lo 0-1 abbiamo avuto delle occasioni. Restando in nove è normale aver dovuto rischiare qualcosa. Dobbiamo imparare da questi errori. Contraccolpo psicologico? Non penso, siamo maturi. Ora pensiamo al campionato e all’Europa League, magari potrà diventare il nostro obiettivo, Concentriamoci su domenica e vinciamo. Abbiamo avuto cuore, abbiamo avuto un’occasione per l’1-1 anche in nove, abbiamo dato tutto”.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here