Preliminari Champions: Roma, pari prezioso con il Porto


AS Roma's Egyptian forward Mohamed Salah (L) vies with Porto's Uruguayan defender Maxi Pereira during the UEFA Champions League first leg play off football match FC Porto vs AS Roma at the Dragao stadium in Porto on August 17, 2016. / AFP PHOTO / MIGUEL RIOPA

Finisce 1-1 l’andata dei preliminari di Champions tra Porto e Roma. Allo stadio do Dragao i giallorossi di Spalletti fanno vedere buone cose per almeno 40′, poi l’espulsione per doppia ammonizione di Vermaelen cambia l’atteggiamento di De Rossi e compagni, passati in vantaggio al 21′ su autorete di Felipe. I padroni di casa raggiungono con merito il pari ma poi è la Roma a strappare un pareggio che sa di vittoria.

E pensare che l’approccio alla gara della Roma è stato perfetto, con un pressing asfissiante e buone trame di gioco. Tra i più attivi Salah, che per ben due volte sfiora il gol, prima con un pallonetto su cui salva Felipe, poi con un tiro a giro. L’occasione più ghiotta però arriva al 13′, quando Dzeko centra in pieno Telles sulla linea della porta spalancata dopo un errore madornale di Casillas. Sembra di rivedere il bosniaco dello scorso anno, ma ci pensa l’autorete di Felipe sugli sviluppi di un corner a far tornare il sorriso a Spalletti. Ma la Roma ha il difetto di non chiudere i giochi e per ben tre volte (due con Salah e una con Nainggolan) si fa bloccare dal portiere spagnolo. Al 41′ la svolta: Vermaelen, già ammonito, raccoglie il secondo giallo per un fallo al limite dell’area. La partita cambia completamente: Spalletti pensa a difendersi, toglie Perotti e inserisce Emerson, ma per tutta la ripresa si soffre. Il Porto trova il pari con Adrian dopo pochi minuti, ma l’arbitro Kuipers annulla giustamente per fuorigioco. Ma al 60′ è Emerson a compiere fallo in area e Andrè Silva trova il pari. Da qui in poi è sofferenza pura, ma i giallorossi resistono fino alla fine.

 

PORTO-ROMA 1-1
Porto (4-1-4-1): Casillas 5,5; Maxi Pereira 6, Felipe 5, Ivan Marcano 5,5, Telles 6; Danilo Pereira 6; Adrian Lopez 6 (30′ st Corona 6), Herrera 6, Andre Andre 6,5 (21′ st Layun 6), Otavio 6 (40′ st Evandro sv); Silva 6,5. A disp.: Sa, Bueno, Ruben, Joao Texeira. All.: Espirito Santo 5,5.
Roma (4-3-3): Alisson 5,5; Florenzi 6 (39′ st Paredes sv), Manolas 6,5, Vermaelen 4,5, Juan Jesus 5; Nainggolan 7, De Rossi 6,5, Strootman 6,5; Salah 6,5 (32′ st Fazio 6), Dzeko 5,5, Perotti 5 (44′ Emerson 5). A disp.: Szczesny, Gerson, Totti, El Shaarawy. All.: Spalletti 6.
Arbitro: Kuipers
Marcatori: 21′ aut. Felipe (P), 15′ st rig. Silva (P)
Ammoniti: Manolas, Strootman, Emerson, De Rossi (R); Andre Andre, Maxi Pereira (P)
Espulsi: 41′ Vermaelen (R) per somma di ammonizioni

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here