Studenti fuori sede, Roma è la seconda città più cara per gli affitti

I costi della Capitale (440 euro per una singola e 300 per una doppia) sono inferiori solo a quelli di Milano.

Il portale Immobiliare.it ha esaminato gli affitti destinati agli studenti universitari fuori sede nel nostro paese, stilando una speciale classifica delle varie città. Roma risulta essere la seconda più cara d’Italia per quel che riguarda questo mercato.

La spesa media è pari a 400 euro per una stanza singola e 280 per un posto in una doppia (in crescita, rispettivamente, del 4 e 2%). A Milano si registrano gli affitti meno convenienti, seguita a ruota proprio dalla Capitale, in cui si sborsano in media 440 euro al mese per una singola e 300 euro per una doppia. Il gradino più basso del podio è invece occupato da Firenze (355 e 250 euro).

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here