Giardinaggio fai da te: i consigli per piccoli e grandi spazi


Avere un giardino o un balcone è un’opportunità davvero preziosa, soprattutto se vivete in città trafficate come ad esempio Roma: poter godere di un angolo all’aperto, infatti, significa avere la possibilità di trasformarlo in un piccolo paradiso verde, ideale per rilassarvi o per organizzare piccole cene o aperitivi al chiaro di luna. Per questo motivo, i balconi ed i giardini diventano un’occasione unica per creare un spazio vivo e intenso, ben ornato da piante e fiori che possano regalare un’atmosfera autenticamente green al vostro spazio outdoor. Vediamo dunque alcuni consigli per il giardinaggio fai da te, valevoli sia per i piccoli terrazzi che per i giardini più ampi, senza per questo spendere una fortuna.

Come arredare un giardino o un terrazzo con i fiori?

Innanzitutto occorre chiarire che anche l’occhio vuole la sua parte, e che l’arredamento deve essere sempre in sintonia con l’ambiente esterno e con lo stile che avete scelto. Ad esempio, potreste scegliere di piazzare le vostre decorazioni floreali sfruttando una grata poggiata sulla parete, ricoprendola di rampicanti: una soluzione low cost e perfetta per i terrazzi più piccoli. Oppure potreste optare per un arredamento vintage, convertendo un vecchio innaffiatoio in un vaso, regalando al vostro ambiente un’eleganza in puro stile shabby chic. E se non sapete dove procurarvi questi materiali, è sufficiente rivolgervi a un ingrosso per fioristi online, dove potrete trovare facilmente quello di cui avete bisogno e vedervelo recapitato direttamente a casa, senza dover girare tutta la città alla ricerca di un negozio specializzato.

Il tetto giardino: una grande idea per i terrazzi

Se avete sempre desiderato un giardino, ma non avete mai avuto lo spazio per crearne uno, sappiate che il vostro terrazzo potrà diventare una preziosissima occasione per realizzare un vero e proprio tetto giardino. Vi basterà stendere uno strato di terra sul mattonato o sul cemento, seminare, procedere ad una irrigazione regolare e aspettare che i primi germogli diventino meravigliosa erbetta. In questo modo non solo avrete la possibilità di crearvi un giardino laddove sarebbe sembrato impossibile, ma risparmierete anche in bolletta: il tetto giardino, infatti, coibenta la casa e diminuisce la dispersione della temperatura dei locali sottostanti.

Creare un giardino low cost: dal riciclo alle piante dei giganti

Il riciclo creativo è in assoluto una delle tendenze green più diffuse nelle grandi città, perché vi permette di creare un meraviglioso giardino in spazi piccoli o poco adatti. In cosa consiste? Dovrete reperire dei materiali che normalmente non utilizzereste, come ad esempio dei bidoni di alluminio o delle scatolette, ed utilizzarle come se fossero dei vasi. Potreste fare lo stesso con i vasi in terracotta rotti, realizzando delle vere e proprie opere d’arte floreali in miniatura. Infine, se il vostro spazio è ridotto e vorreste trasformarlo in qualcosa di unico, perché non piantare dei meravigliosi e coloratissimi Allium giganti? Si tratta di enormi piante che vi faranno sembrare dei nanerottoli, e che creeranno un giardino surreale, affascinante e realmente unico nel suo genere. Utilizzando queste idee, riuscirete a valorizzare con i fiori spazi di qualsiasi grandezza.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here