Accordo con Apple: rinasce Palazzo Marignoli a via del Corso

Campidoglio, giunta dà ok a progetto dell’archistar Norman Foster. Oltre 200 nuovi posti di lavoro


Primo via libera all’apertura di un nuovo Apple Store nella Capitale. E’ firmato dalla studio fondato dall’archistar Norman Foster il progetto di riqualificazione dello storico Palazzo Marignoli, tra via del Corso e piazza San Silvestro, che creerà oltre 200 nuovi posti di lavoro. Lo rende noto il Campidoglio.

La Giunta capitolina ha dato il via libera oggi al documento preliminare per l’apertura dell’attività che rispetta “elevati standard di qualità”. Oltre 2.000 metri di superficie, di cui circa 800 destinati ad attività commerciali, con alti tassi di innovazione e tecnologia che andranno ad inserirsi nel contesto architettonico e urbanistico grazie ad un attento lavoro di conservazione e ristrutturazione. Il progetto rappresenta un segnale importante del rilancio degli investimenti nella Capitale.

Finalmente, dopo mesi di attesa, siamo riusciti a dare una svolta ad un progetto di grande valore che consentirà la riqualificazione di un edificio da tempo inutilizzato nel cuore della città”, afferma l’assessore allo Sviluppo Economico Adriano Meloni. “Un’iniziativa che avrà sicuramente delle ricadute positive sui flussi turistici e sul rilancio della Capitale nella capacità di attrarre nuovi investimenti. Inoltre Apple – conclude Meloni – si è impegnata a dedicare uno spazio nel quale saranno organizzati eventi di carattere culturale e artistico aperti alla città e ai suoi abitanti”.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here