Giuseppe Panini moriva il 18 ottobre 1996


Giuseppe Panini nacque a Pozza di Maranalle il 9 novembre 1925 e morì a Modena il 18 ottobre 1996. Nella seconda città si trasferì insieme alla famiglia quando era ancora piccolo e lì crebbe. Il padre, che lavorava nell’Accademia Militare, acquistò un’edicola e in seguito Giuseppe e Benito, uno dei fratelli (in tutto quattro fratelli e quattro sorelle) fondò l’Agenzia Distribuzione Giornali Fratelli Panini, che segnò il primo avvicinamento al mondo dell’editoriale.

La svolta avvenne con la creazione del noto album di figurine “Calciatori”, creata dai due nel 1960 (l’idea gli venne trovando delle vecchie figurine invendute che imbustarono e misero in vendita. L’iniziativa ebbe tanto successo che nel 1961 uscì la prima raccolta ufficiale e in pochi anni la distribuzione divenne internazionale.

Non solo calcio per Giuseppe Panini, che nel 1966 fondò anche il Gruppo Sportivi Panini, società di pallavolo maschile che negli anni. Nel 1973, inoltre, fondò la Lega pallavolo, di cui divenne anche presidente.

Imprenditore impegnato, fu anche presidente della Camera di Commercio di Modena, città che gli dedicò il PalaPanini, il palazzetto dello Sport, e due musei.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here