Nasconde una pistola nella cappa della cucina a Marino, arrestato 32 enne

L'uomo, un albanese, era ricercato per reati legati allo spaccio e si è consegnato spontaneamente.


L’uomo, un albanese, era ricercato per reati legati allo spaccio e si è consegnato spontaneamente.

Un 32 enne di nazionalità albanese era ricercato da tempo dalla Polizia in quanto destinatario di un provvedimento restrittivo per reati connessi all’acquisto, detenzione e spaccio di droga, nello specifico eroina, cocaina e hashish.

L’abitazione dell’uomo a Marino è stata perquisita. Gli investigatori sono riusciti a trovare una pistola carica e 41 proiettili di diverso calibro che lo straniero aveva nascosto nella cappa aspirafumi della cucina. Il 32 enne si è sentito braccato e ha deciso di consegnarsi spontaneamente ai poliziotti: è stato trasferito subito dopo nel carcere di Velletri.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here