Roma Capitale aderisce a SPID, più facile accedere ai servizi online

Roma Capitale aderisce al Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID), un passo avanti verso la semplificazione nell'accesso ai servizi online del Comune

Roma Capitale aderisce al Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID), un  passo avanti verso la semplificazione nell’accesso ai servizi online del Comune.
La delibera, approvata dalla Giunta capitolina, è finalizzata a consentire la sottoscrizione della convenzione tra Campidoglio e l’Agenzia per l’Italia Digitale (AGID) per l’espletamento da parte dell’Amministrazione di tutte le attività necessarie per l’adesione a SPID.

L’adesione al sistema SPID permetterà ad ogni cittadino di accedere ai servizi online di Roma Capitale e dell’intera pubblica amministrazione con un unico nome utente e un’unica password: un sistema di accesso semplice, sicuro e veloce, utilizzabile da computer, tablet e smartphone.

Con questa delibera si avvia il percorso per l’adesione di Roma Capitale a SPID. Tutti i cittadini in possesso di un’identità digitale SPID potranno utilizzarla per accedere ai servizi online del Comune senza necessità di ulteriori registrazioni“, dichiara l’Assessora a Roma Semplice Flavia Marzano.

Roma Capitale adempie all’obbligo di adesione a SPID con un anno di anticipo rispetto alla scadenza fissata per il dicembre 2017“, conclude l’Assessora.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here