Rapina due negozi sulla Gianicolense armato di bastone, arrestato 23 enne

Il giovane ha minacciato i gestori per farsi consegnare l'incasso, ma è stato bloccato dalla Polizia.

Il giovane ha minacciato i gestori per farsi consegnare l’incasso, ma è stato bloccato dalla Polizia.

Un 23 enne di nazionalità portoghese è stato arrestato dalla Polizia dopo una rapina in un negozio della Circonvallazione Gianicolense. Il giovane è entrato in un alimentari gestito da bengalesi, ha preso della merce e si è rifiutato di pagare.

Subito dopo ha minacciato il titolare ed è fuggito. Mentre le volanti erano impegnate a rintracciarlo, il 23 enne ha preso di mira un altro negozio in cui ha minacciato i gestori con un bastone di ferro, intimando la consegna dell’incasso.

La colluttazione è stata placata dai poliziotti che hanno bloccato il rapinatore: nella sua abitazione erano presenti molte dosi di hashish e un coltello a serramanico. Dovrà ora rispondere di estorsione, tentata rapina aggravata e detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here