Rapinano un’anziana in casa a Monteverde prendendola per il collo, arrestati 2 rom

I ladri, un minorenne e un 21 enne, sono stati bloccati dalla Polizia in Centro mentre fuggivano.

I ladri, un minorenne e un 21 enne, sono stati bloccati dalla Polizia in Centro mentre fuggivano.

Mentre erano impegnati nei controlli antiscippo nella zona del ghetto, gli agenti del Commissariato Trevi-Campo Marzio sono venuti a conoscenza via radio di una rapina appena commessa nella casa di un’anziana a via Jacopo Belgrado, in zona Monteverde-Gianicolense.

I poliziotti hanno individuato i due malviventi a piazza Campitelli, nel Centro Storico: si trattava di due rom, uno minorenne e uno di 21 anni, fuggiti a bordo di uno scooter e inseguiti. Una volta bloccati, il minorenne si è opposto ai controlli con calci e pugni, mentre il più grande ha tentato la fuga a piedi, ma la sua corsa è finita a via delle Botteghe Oscure.

La vittima ha riconosciuto i due rapinatori e ha raccontato di esserseli trovati di fronte dopo aver udito dei rumori in salone. Il 21 enne l’aveva anche presa per il collo, puntandole un punteruolo alla schiena. L’anziana era poi riuscita a metterla in fuga. Ora dovranno rispondere delle accuse di rapina aggravata, ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here