Arrestato alla Magliana un assassino e rapinatore ricercato da 6 mesi

Il latitante è stato rintracciato dopo aver ascoltato di nascosto la sua telefonata alla compagna.

Il latitante è stato rintracciato dopo aver ascoltato di nascosto la sua telefonata alla compagna.

15 febbraio 2017 – La Polizia del Commissariato San Paolo ha arrestato un 48 enne romano, latitante da sei mesi dopo una condanna a 4 anni e 3 mesi di reclusione per tentato omicidio e rapina.

Dopo ricerche infruttuose tra familiari e amici, gli agenti hanno intercettato una telefonata fatta proprio dalla compagna dell’uomo: la donna era stata invitata negli uffici per l’affidamento della figlia minore e ha insospettito un agente.

La conversazione al telefono tra lei e il latitante è stata ascoltata di nascosto e si è capito con chi stava parlando. Il 48 enne si trovava in un’abitazione in zona Magliana ed è stato catturato poco dopo. Anche il complice che lo aveva ospitato è finito in manette.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here