Boccea, sequestra la compagna e la costringe in ginocchio davanti ai figli – VIDEO

In manette è finito uno spacciatore 30 enne: in casa sono state trovati armi e cocaina purissima.

In manette è finito uno spacciatore 30 enne: in casa sono state trovati armi e cocaina purissima.

La Polizia ha sequestrato una mitragliatrice, un revolver e 4 etti di cocaina pura a un 30 enne che era solito spacciare nella zona tra Primavalle e Casalotti. L’uomo era anche un violento in ambito familiare e più volte ha costretto la compagna a rimanere ore in ginocchio davanti a un muro, oltre a rinchiuderla in una stanza per intere giornate.

A diverse violenze avrebbero assistito anche i figli piccoli della coppia. La vittima si è rivolta agli agenti del Commissariato Aurelio dopo aver ricevuto minacce di morte insieme alla madre.

Nell’appartamento in zona Testa di Lepre (Boccea) erano presenti anche un taser e un manganello in ferro. La droga e le armi erano state invece nascoste in una cassaforte. Per il 30 enne sono scattate le manette e il trasferimento nel carcere di Regina Coeli.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here