Europa League: Roma e Dzeko devastanti, 4-0 al Villarreal


La Roma da spettacolo anche in Europa League. La squadra di Spalletti domina l’andata dei sedicesimi e abbatte in trasferta il Villarreal per 4-0. Giallorossi sempre molto attenti e che fanno la partita. Ci pensa Emerson a sbloccarla con una prodezza da fuori nel primo tempo, poi nella ripresa si scatena Dzeko, autore di una tripletta e che porta la Roma ad un passo dalla qualificazione agli ottavi. De Rossi e compagni sono autori di una prova maiuscola, nonostante qualche calo fisico nella seconda parte. Impressiona però non solo il bosniaco lì davanti ma anche la crescita del terzino brasiliano, oltre che la mentalità di tutta la squadra.

Spalletti sceglie El Shaarawy con Nainggolan alle spalle di Dzeko. Partita molto tattica nei primi 20′, ma i giallorossi non sembrano affatto attendisti. Al 20′ proprio la prima conclusione debole di Dzeko, poi al 24′ la risposta dei padroni di casa dopo una bel fraseggio veloce a metà campo con Castillejo, ma il pallone è alto.

Si tira poco ma è la Roma a essere più propositiva, in particolare con Dzeko e Strootman. E al 32′ arriva il vantaggio dei giallorossi: Castillejo perde palla su pressione di Emerson, che si accentra e da fuori area lascia partire un destro che si infila sotto il sette. Il Villarreal cerca di recuperare terreno, ma la Roma mantiene alta la pressione. E allo scadere è sempre il brasiliano a rendersi pericoloso con un sinistro dall’interno dell’area, ma stavolta Asenjo c’è.

Nel secondo tempo primi 10′ di affanno per la Roma, che subisce la reazione del Villarreal che va prima vicino al gol con Bakambu, che sbaglia il tiro una volta dentro l’area, e poi con Mario che di testa raccoglie un cross di Trigueros e costringe Alisson a un grande intervento. Molto attivo anche Castillejo, che però non ha fortuna. Ma la squadra di Spalletti si riprende e al 20′ trova il raddoppio: Salah, entrato da poco, si invola sulla destra e serve nel mezzo Dzeko che finta di corpo, manda a terra il difensore e spiazza Asenjo. Escribà tenta di cambiare le cose inserendo Lopez e Cheryshev, ma è sempre la Roma a dominare e al 34′ arriva anche il bis per Dzeko, che servito sul filo del fuorigioco da Juan Jesus (anche lui entrato da pochi minuti) supera Ruiz e con una botta di destro infila Asenjo.

E non basta, perché il bosniaco è in serata e a 4′ dalla fine ottiene anche la tripletta: servito, tocca sull’esterno al volo per Nainggolan, che avanza e lo pesca in area, l’attaccante giallorosso ha il tempo di girarsi e di infilare il portiere di casa con un sinistro ad incrociare. E nel recupero Salah si divora il 4-0, ma l’assist di Strootman è in fuorigioco. Ma poco o male, Roma che domina e all’Olimpico dovrà solo gestire.

VILLARREAL-ROMA 0-4
Villarreal (4-4-2): Asenjo; Mario Gaspar, Musacchio, Victor Ruiz, Jaume Costa; Castillejo (22′ st Cheryshev), Bruno, Trigueros, Dos Santos; Sansone (37′ st Santos Borré), Bakambu (20′ st Adrian Lopez). A disp.: Andres Fernandez, Rukavina, Alvaro, Rodrigo.. All.: Escribá.
Roma (3-4-2-1): Alisson; Manolas, Fazio, Rudiger (26′ st Juan Jesus); Bruno Peres, De Rossi (45′ st Paredes), Strootman, Emerson; Nainggolan, El Shaarawy (17′ st  Salah); Dzeko. A disp.: Szczesny, Mario Rui, Perotti,, Totti. All.: Spalletti.
Arbitro: Makkelie (Ola)
Marcatori: 32′ Emerson (R), 20′ st , 34′ st e 41′ st Dzeko (R)
Ammoniti: Mario Gaspar (V), Bruno Peres (R)

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here