Rapina con spaccata in un’edicola a Castel Giubileo, rubati soldi e Gratta e Vinci

La banda, composta da tre stranieri, è stata notata dalla Polizia a bordo di un'auto sospetta.


La banda, composta da tre stranieri, è stata notata dalla Polizia a bordo di un’auto sospetta.

La scorsa notte tre rapinatori, due di nazionalità albanese e un montenegrino, hanno assaltato un’edicola in zona Castel Giubileo con la tecnica della spaccata. La banda è entrata in azione verso le 3, dandosi poi alla fuga in auto.

Il veicolo ha però insospettito la Polizia, la quale lo ha notato all’altezza dell’uscita della via Salaria del Grande Raccordo Anulare. Gli agenti hanno intimato l’alt e uno dei malviventi ha gettato dal finestrino un cacciavite. All’interno del mezzo sono poi stati trovati altri due cacciaviti, guanti e un sacchetto pieno di monete.

Durante i controlli è giunta la segnalazione della rapina di poco prima e i poliziotti hanno scoperto il bottino, denaro contante e diverse mazzette di Gratta e Vinci. I rapinatori – un 26 enne, un 28 enne e un 36 enne – sono finiti in manette con l’accusa di furto aggravato ancora prima che il proprietario dell’edicola si accorgesse del furto.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here