Stadio della Roma, Sgarbi attacca Totti: “Un ignorante”

Stadio della Roma, Sgarbi: "Totti è un cretino, un depensante che dice ‘famo lo stadio’. Non c'è bisogno di fare i grattacieli"


Vittorio Sgarbi, il noto critico d’arte, si è scagliato contro Totti e contro il progetto dello stadio della Roma durante il suo intervento andato in onda nel corso del programma radiofonico “La Zanzara”:

“La depensante Raggi ha fatto esattamente l’opposto di quello che aveva promesso prima di diventare sindaco, quando era all’opposizione. Grillo dovrebbe vergognarsi di avere gente simile. Lo stadio è un orrore, uno schifo, una  violenza, con la totale devastazione dell’agro romano. La mia posizione è identica a quella di Italia Nostra e anche a quella della Raggi prima di essere eletta’.

SU TOTTI – “Totti è un cretino, un depensante che dice ‘famo lo stadio’. Non c’è bisogno di fare i grattacieli, a Roma non ce n’è mai stato uno, e ora  che non si fanno più Roma comincia a farne? E’ gente che in nome della speculazione più selvaggia riporta Roma dove non era mai stata. Sfido Totti. Venga a spiegarmi perché vuole pure i grattacieli. Vuoi  lo stadio o vuoi correre in salita sul grattacielo? Totti non sa quello che dice, è un ignorante. Una  volta gli dissero ‘Carpe Diem’ e lui rispose: “Non conosco  l’inglese”. Fate lo stadio e non rompete i c……i, i grattacieli li mettete in c..o a qualcun altro, non a Roma. A Roma bisogna ristrutturare lo stadio Flaminio oppure fare solo lo stadio, che c’entrano gli outlet e i grattacieli”.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here