Morto dopo una settimana il 22 enne che si era lanciato dal ponte di Ariccia

Nonostante il volo di circa 40 metri, il giovane era sopravvissuto, riportando però gravi traumi.


Nonostante il volo di circa 40 metri, il giovane era sopravvissuto, riportando però gravi traumi.

Venerdì 3 marzo 2017 – Purtroppo non ce l’ha fatto il giovane che lo scorso 23 febbraio aveva tentato il suicidio lanciandosi dal ponte monumentale di Ariccia. Il ragazzo era sopravvissuto a un volo di 40 metri, riportando però gravi traumi che gli sono stati fatali: è morto nelle ultime ore al Policlinico Tor Vergata.

Nonostante l’altezza, la caduta era stata attutita dal bosco sottostante. Il ricovero era poi avvenuto in elisoccorso e in codice rosso. Nell’auto usata dalla vittima per raggiungere il ponte era stato anche trovato un biglietto in cui chiedeva scusa alla famiglia per il gesto.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here