NBA, Wilt Chamberlain e il record dei 100 punti il 2 marzo 1962

Nato a Filadelfia il 21 aprile 1936 e morto a Los Angeles il 12 ottobre 1999, Wilt Chamberlain è stato un giocatore e un allenatore di NBA ed è passato alla storia grazie alla detenzione di diversi record, come quello di rimbalzi e punti in una singola partita. Era il 2 marzo 1962 quando, alla sua terza stagione nella massima serie del basket statunitense, Chamberlain ruppe il muro dei 100 punti in una singola partita e si aggiudicò un record che ancora oggi gli appartiene.

Philadelphia Warriors – New York Knicks finì 169 – 147 e fu proprio lui, nonostante gli avversari cercassero di ostacolarlo, a trascinare la squadra verso la vittoria e a guadagnarsi un posto speciale tra gli atleti più ricordati nello sport.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here