Ruba un telefono a San Lorenzo e lo nasconde nel calzino, tradito dalla vibrazione

Il ladro, un 46 enne, è stato rintracciato a piazza Vittorio facendo squillare lo smartphone appena rubato.

Martedì 7 marzo 2017 – Una giovane si è rivolta alla Polizia dopo essere stata derubata del telefono e del portafoglio nei pressi della Parrocchia di San Tommaso Moro a via dei Marrucini, in zona San Lorenzo.

La ragazza ha anche spiegato che sullo smartphone era presente un’app che ne avrebbe consentito la localizzazione, dunque gli agenti sono riusciti a rintracciare il ladro a piazza Vittorio.

Una volta individuato il malvivente, i poliziotti hanno fatto squillare il cellulare ed è cominciata una vibrazione costante che proveniva dalla gamba dell’uomo. Si è così scoperto che aveva nascosto la refurtiva nel calzino. Le manette sono state inevitabili per un 46 enne originario di Cuneo, il quale dovrà rispondere dell’accusa di furto.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here