Scoperta un’officina abusiva a Tor Sapienza, sigilli della Polizia Locale

I vigili hanno trovato una cisterna da 9 mila litri, bombole del gas e compressori non a norma.

Mercoledì 8 marzo 2017 – Il Quinto Gruppo Casilino della Polizia Locale di Roma Capitale ha chiuso uno stabilimento a via Cesare Tiratelli, in zona Tor Sapienza. Dopo diverse segnalazioni da parte dei residenti, i vigili hanno controllato un capannone di 300 metri quadrati di proprietà di un’azienda produttrice di asfalto. La stessa compagnia aveva anche un’officina per riparare camion e macchine da lavoro.

Si è così scoperto che il proprietario non aveva mai chiesto l’autorizzazione: all’interno era presente una cisterna da 9 mila litri di gasolio, oltre a bombole del gas e compressori, tutto completamente abusivo.

Era assente, tra l’altro, il certificato di prevenzione incendi e le licenze di smaltimento dei rifiuti speciali. Sono in corso accertamenti per quel che riguarda gli allacci alla fogna e gli adempimenti fiscali.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here