Tenta di aprire un conto con un documento falso all’Eur, arrestata casalinga


In manette è finita una 51 enne che voleva versare un assegno da 5 mila euro sul conto.

Domenica 5 marzo 2017 – Una 51 enne originaria della provincia di Napoli e residente in Campania è stata arrestata ai Carabinieri dopo aver tentato una truffa in un ufficio postale dell’Eur.

La donna, la quale ha diversi precedenti penali, ha infatti cercato di aprire un conto corrente con la carta Postamat esibendo un documento d’identità contraffatto. L’obiettivo era quello di versare un assegno da 5 mila euro, ma i dipendenti si sono insospettiti e hanno fatto intervenire le forze dell’ordine.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here