Bimba di 3 anni rimane chiusa in auto alla Romanina, salvata dai Carabinieri

Lunedì 17 aprile 2017 – Una donna in stato di gravidanza ha vissuto attimi di terrore dopo aver sistemato la figlia di tre anni sul seggiolino dell’auto dopo essere andata in un negozio per bambini in zona Romanina. Dopo aver chiuso lo sportello, la donna ha dimenticato le chiavi all’interno e sono scattate immediatamente le sicure.

Sono stati fatti quindi intervenire i Carabinieri, in transito in quel momento con una pattuglia. I militari hanno fermato un autobus di passaggio e hanno preso il martelletto in dotazione per rompere il finestrino della macchina e salvare la bimba. Sia la mamma che la figlia stanno bene.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here