Dramma di Pasqua, incidente mortale a Piana del Sole


17/04/2017 – Incidente mortale a Piana del Sole, in via Cristoforo Sabbadino, nella giornata di ieri. Si indaga, adesso, per capire l’esatta dinamica dell’incidente mortale.

L’incidente avvenuto tra una Reanult Clio e una Megan Scenic, ha causato la morte di un uomo romeno di 37 anni. Sul posto, sono giunte due squadre dei Vigili del Fuoco che hanno estratto dalle lamiere le vittime dell’incidente, i vigili del XI Gruppo Marconi per i rilievi del caso e tre ambulanze del 118. L’uomo a bordo della Clio, per il violento impatto, è morto sul colpo. Grave, invece, un bambino di 11 anni che era in macchina con lui.

Il piccolo è stato portato in codice rosso all’ospedale Bambino Gesù di Roma. Feriti anche il conducente e la passeggera della Megan Scenic. Entrambi trasportati in codice giallo all’Aurelia Hospital.

La strada non è nuova ad incidenti, a causa della scarsa visibilità, come ha denunciato lo scorso marzo il consigliere del Partito Democratico Angelo Vastola attraverso una lettera protocollata inviata al Presidente del Municipio Roma XI, al Direttore della UOT del Municipio, al Comandante del Gruppo XI Marconi, all’assessore lavori pubblici e ambiente e all’assessore mobilità e patrimonio del Municipio Roma XI.

La lettera, è frutto delle richieste e delle preoccupazioni dei cittadini. Questi denunciano la pericolosità del tratto di strada di via Sabbadino in uscita dall’autostrada Roma-Fiumicino, dovuta sia alla presenza di arbusti che impediscono la visuale dei due fronti nel punto di curva e alle ridotte dimensioni delle careggiate.

“Si chiede al Presidente e gli uffici competenti di procedere ad un sopralluogo per verificare quanto sopra esposto ed intervenire sia con la potatura degli arbusti così da ripristinare una visuale che sia consone al codice stradale, e di verificare la regolarità della strada stessa”, si legge nella missiva di Vastola.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here