Ferì addetto alla sicurezza durante una festa a Castel Giubileo, arrestato dopo 5 mesi


Venerdì 21 aprile 2017 – Gli agenti del Commissariato Fidene-Serpentara hanno arrestato un 23 enne romano, responsabile di un tentato omicidio avvenuto lo scorso mese di novembre. Il giovane si era recato a una festa privata nella zona di Castel Giubileo e aveva accoltellato un addetto alla sicurezza che lo aveva rimproverato per aver infastidito alcuni clienti.

Oltre ai fendenti, il 23 aveva sferrato diversi pugni alla vittima. Di lui si sono perse le tracce per cinque mesi e nonostante la reticenza di alcuni testimoni, gli investigatori lo hanno individuato e condotto in carcere.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here