Flash-mob di Noi con Salvini contro l’accoglienza degli immigrati

21/04/2017 – Questa mattina flash-mob in piazza S.S. Apostoli, di fronte alla Prefettura di Roma, organizzato da Noi con Salvini con la partecipazione di Fratelli d’Italia e Movimento Nazionale per la Sovranità. Alla protesta hanno partecipato non meno di 100 persone.

Il flash-mob parte dalla protesta contro il piano messo a punto dalla Prefettura di Roma Capitale che intende accogliere 8.074 rifugiati a Roma e Provincia per un costo di oltre 103 milioni di euro per l’amministrazione.

“Con noi – lo comunicano Fabio Sabbatani Schiuma ed Enrico Cavallari, capigruppo di NcS, rispettivamente per i municipi V e VIII, in una nota congiunta con Felice Squitieri, coordinatore romano – hanno manifestato anche gli esponenti di Fdi, Maurizio Politi, consigliere comunale, e Fulvio Accorinti, capogruppo in Municipio XI, e una delegazione del Movimento Nazionale per la Sovranità e di Gioventù Identitaria, guidata dal coordinatore Romano Giorgio Ciardi”.

“Sono state – continua ancora la nota – presentate alcune interrogazioni parlamentari per conoscere i risultati dell’apertura delle buste e per sapere come e dove s’intenda procedere, viste le continue proteste dei cittadini basate su ipotesi, spesso molto fondate”.

Per Giorgio Ciardi “è un ottimo segnale essersi trovate tutte insieme in piazza le sigle dei tre partiti, segno che su certe battaglie non possono esistere divisioni”.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here