Hoedt: “Non siamo stati noi stessi. Lavoriamo a testa bassa”

Hoest: "Dobbiamo rimanere tutti insieme, lavorare a testa bassa e andare a Genova per i 3 punti"

Hoedt è entrato nel secondo tempo e ha dato solidità alla difesa della Lazio nel momento peggiore, quello successivo al gol del 2-0 siglato dal Napoli. Proprio lui è intervenuto nel post partita:

“Non siamo stati noi stessi oggi. Sapevamo come giocano, è difficile affrontare il Napoli, ma se avessimo fatto un gol nel secondo tempo la partita sarebbe stata diversa”.

PARTITA – “Secondo me non abbiamo concesso tante occasioni, abbiamo lasciato il possesso palla e non è stata la nostra migliore partita della stagione. Nel primo tempo non abbiamo creato tantissimo, ma neanche loro. Nel secondo tempo sì, ma se non fai gol è difficile contro il Napoli”.

CAMPIONATO  – “Dobbiamo rimanere tutti insieme, lavorare a testa bassa e andare a Genova per i 3 punti perché siamo ancora quarti e c’è tanto da giocare”.

CHAMPIONS – “Secondo me è meglio guardare partita dopo partita e guardare alla fine dove stiamo. Abbiamo fatto un campionato bellissimo, ma non abbiamo ancora finito”.

TIFOSI – “Sono importantissimi. Siamo felici che siano tornati allo stadio, proviamo a dare tutto per loro”.

 

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here