“L’Ascensore” alla Fonderia delle Arti

09/04/2017 – Giovedì alla Fonderia delle Arti (via Assisi, 31), va in scena, con una sola replica, “L’Ascensore”, il nuovo progetto de La Siti – Scuola Internazionale di Teatro all’Improvviso nato dalla fantasia di Giorgia Mazzuccato e Maria Beatrice Alonzi.

Nella sua incredibile quotidianità, l’ascensore è sempre stato protagonista dell’immaginario collettivo come luogo d’incontro e scontro, imbarazzo e catarsi. E’ proprio l’ascensore il protagonista dello spettacolo messo in scena da due tra le più brillanti e talentuose menti creative della scena contemporanea. Giorgia Mazzuccato riconosciuta come tale da maestri come Dario Fo, Paolo Rossi, Paolo Poli e Franca Rame, Maria Beatrice Alonzi definita dall’agenzia stampa internazionale AFP “la digital artist italiana”.

C’è un ascensore in scena. Dove porta lo decide il pubblico seduto comodamente in platea. E’ lui che decide dove siamo, e dove porta l’ascensore, con quali personalità mettere in relazione gli attori tra loro, vedendoli vivere nella sala d’attesa o nella hall o nell’atrio. L’ascensore si aprirà su piani, appartamenti e stanze, fino a comprendere tutti i luoghi della dimora umana e la realtà abiterà la scena in uno spettacolo di teatro interattivo.

Il costo del biglietto per assistere allo spettacolo è di:13 euro intero, 10 euro ridotto.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here