Minaccia custode di un terreno alla Caffarella per occuparlo abusivamente, arrestato


Lunedì 3 aprile 2017 – Ieri mattina, un 46enne di origini indiane è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Roma San Sebastiano per avere minacciato con un coltello il custode di un terreno privato adiacente al Parco della Caffarella.

Ad allertare i Carabinieri è stata la stessa vittima che ha chiamato il 112, poiché minacciata dallo straniero che armato di un coltello da cucina con una lama lunga 30 cm, in evidente stato di alterazione psicofisica, pretendeva di accedere al terreno per costruirsi un ricovero di fortuna.

Il malvivente alla vista dei Carabinieri si è subito allontanato ma i miliari sono riusciti subito a rintraccialo e bloccarlo, rinvenendo e sequestrando anche il coltello. Per l’uomo sono scattate le manette per violenza privata e porto abusivo di armi, dopo l’arresto è stato accompagnato in caserma, in attesa dell’udienza di convalida.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here