Multe fino a 85 euro per chi non paga il pedaggio, le ultime novità


Il mancato pagamento del pedaggio autostradale sta per essere punito in maniera ancora più severa. L’accordo tra la Polizia Stradale e l’Associazione Italiana Società Concessionarie Autostrade e Trafori (AISCAT) ha portato a una modifica del Codice della Strada e a un conseguente inasprimento delle sanzioni.

Si sta parlando di una multa da 85 euro a cui bisogna aggiungere il costo del casello e due punti in meno sulla patente. Il fenomeno non è raro come si potrebbe pensare, tanto che i controlli stanno diventando più serrati.

L’undicesimo comma dell’articolo 176 del Codice prevede la corresponsione del pedaggio secondo le modalità e tariffe vigenti. I servizi di polizia stradale potranno essere svolti anche dal personale dei concessionari autostradali e stradali e dei loro affidatari.

Solitamente quando non si paga il casello viene rilasciato uno scontrino che rappresenta il “rapporto di mancato pagamento”, con la somma da saldare entro 15 giorni. Le multe sono ancora più pesanti nell’ipotesi di dolo, nello specifico quando si tenta di eludere il pedaggio: la sanzione amministrativa va da 419 a 1682 euro.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here