Palpeggia una giovane sul treno Cassino-Roma e si masturba, arrestato 65 enne

Giovedì 20 aprile 2017 – Una ragazza è stata molestata in maniera pesante da un passeggero che era seduto vicino a lei sul treno regionale della tratta Cassino-Roma. Il maniaco è un 65 enne che ha palpeggiato la giovane sulla coscia, iniziando anche a masturbarsi.

Nel convoglio erano fortunatamente presenti anche due poliziotti che si sono accorti di quanto stava accadendo. L’uomo è finito in manette: si tratta di un campano che ora dovrà rispondere dell’accusa di violenza sessuale. Quando ha visto gli agenti che si stavano avvicinando ha tentato la fuga, ma è stato bloccato rapidamente.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here