Serra “informatizzata” di cannabis a Monte Compatri, arrestati 2 fratelli


Mercoledì 19 aprile 2017 – Due fratelli di 20 e 23 anni, entrambi residenti a Monte Compatri, e un loro “socio” 22 enne di Rocca Priora sono stati arrestati dai Carabinieri con l’accusa di detenzione e produzione di sostanze stupefacenti.

I tre ragazzi avevano dato vita a un’attività fiorente di coltivazione di marijuana grazie a una serra speciale, in grado di provvedere in maniera autonomamente alle esigenze delle piante.

I pusher avevano allestito una tenda da campeggio con le funzioni di serra, con tanto di impianto di irrigazione, ventilazione e illuminazione, oltre a un sistema di videosorveglianza per controllare la crescita. I militari hanno sequestrato 40 grammi di stupefacente già pronto per la vendita, sei piante e una decina di dosi di hashish.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here