Sfregi ad un murale di Tor Pignattara


15/04/2017 – Tor Pignattara, quartiere pioniere nell’arte urbana di Roma, è stato preso d’assalto da vandali che hanno lasciato la tag “abbasso la rivoluzione borghese colorata” sull’opera del duo portoghese Draw e Contra, situata in via Natale Palli.

La foto è subito circolata su Facebook, con un commento indignato da parte dell’autrice della foto “Tu, che hai pensato bene di avere il diritto di usare la pubblica bellezza a tuo (dis)piacere…Sai qual è la verità? Che non servi a nulla”. Il commento ha fatto nascere una discussione che oltre ad esprimere rabbia verso i vandali, ha visto anche qualche difensore dei tag, definendoli una forma primitiva dello stesso murale.

Questo non è il primo episodio di vandalismo, precedentemente è stata imbrattata l’opera di Kentridge. L’opera del writer sui muraglioni del Tevere, è stata coperta da scritte a bombolette sulle figure mitologiche che raccontano la storia di Roma. Innovazione e contemporaneità accolta tra gli applausi un anno fa, in occasione del Natale di Roma 2016. Vandalizzato è ora in fase di recupero grazie a un intervento del Campidoglio.

E di casi minori sono pieni i quartieri. Dalle scritte antisemite sul ritratto del capitano della Roma Francesco Totti alle ingiurie sui murales alla stazione Settebagni, alle tag sull’opera di piazza Malatesta.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here